Ecocardiogramma

Ecocardio o ecocolordoppler cardiacoEcocardio o ecocolordoppler cardiaco

L’ecocardio o ecocolordoppler cardiaco a riposo è un esame che, attraverso gli ultrasuoni trasmessi da una sonda (trasduttore) posizionata sul torace, permette la ricostruzione e la visualizzazione del cuore su di uno speciale computer (ecocardiografo). In questo modo è possibile visualizzare le camere cardiache, misurare le loro dimensioni, valutare la funzione di pompa del cuore e lo stato delle valvole cardiache.

Attraverso l’esecuzione di un ecocolordoppler cardiaco a riposo, possono essere identificate quasi tutte le malattie cardiache e la loro evoluzione può essere seguita nel tempo. Queste informazioni sono rilevanti anche nei pazienti affetti da un’aritmia cardiaca.

In particolare, con l’Ecocolordoppler cardiaco a riposo è possibile eseguire:

la valutazione qualitativa e quantitativa delle malattie delle valvole cardiache

la valutazione delle dimensioni e del movimento delle pareti del cuore

la valutazione delle cardiopatie congenite

la valutazione degli esiti di un intervento cardiochirurgico.

Come si svolge

L’ecocolordoppler cardiaco a riposo si svolge come una normale ecografia che ha come oggetto il cuore. Il paziente viene invitato a sdraiarsi su un lettino e il medico fa scorrere sul petto, all’altezza del cuore, una sonda dopo avere spalmato un po’ di gel sul suo torace. Si tratta di un esame non pericoloso, non doloroso e del tutto non invasivo.

Durata

L’ecocolordoppler cardiaco a riposo (ecografia cardiaca pediatrica) dura mediamente 20 minuti.

Preparazione

L’ecocolordoppler cardiaco a riposo (ecografia cardiaca pediatrica) non prevede alcuna preparazione.

Diagnostica Lanciani Srls | P.Iva:13863971001 | Privacy Policy | Cookie Policy